13 Settembre | Giornata Internazionale del Lascito Solidale
DATA: 9 settembre 2021
  • NEWS

Il 13 Settembre è la giornata scelta per sensibilizzare l’opinione pubblica sul Lascito Solidale.

Come rivela uno studio del Consiglio Nazionale del Notariato, il 14% degli italiani ha fatto o intende fare un Lascito Solidale, ovvero un Dono nel Testamento, indicando una o più Organizzazioni, Associazioni, Enti Non Profit. Una percentuale in crescita, per fortuna, ma che ci vede ancora il fanalino di coda in Europa per questo tipo di azioni benefiche.

Dietro la scelta di destinare un Lascito Solidale, spiegano i notai del Consiglio, ci sono ragioni personali come la sensibilità verso una determinata causa (64%), la vicinanza in vita ad una specifica Organizzazione (20%), il desiderio di lasciare qualcosa di sé fuori dalla propria famiglia (8%), la visione etica della persona (8%).

Un vero cambiamento culturale: certo, la strada da fare per raggiungere livelli di consapevolezza sull’importanza di redigere il proprio testamento, simili a quelli delle popolazioni anglosassoni, è lunga.

Ma sempre più persone si stanno avvicinando a questa idea perché un Lascito Solidale significa lasciare un segno di noi quando non ci saremo più. Tramandare i valori che sono stati nostri in vita. È un atto di consapevolezza e generosità che nulla toglie ai propri eredi e arricchisce il proprio testamento di ideali come la solidarietà e il senso di eguaglianza.

È possibile lasciare un segno del proprio amore e predisporre un Dono nel Testamento anche a sostegno delle persone con disabilità del Centro Papa Giovanni XXIII: per “continuare a vivere” nell’autonomia, dignità e inclusione di Rosi e di tutti gli ospiti di cui ci prendiamo cura ogni giorno.

 

Per informazioni sui Lasciti Solidal CLICCA QUI

Contatti: T 351 13 25 915 (Livia) - l.accorroni@centropapagiovanni.it